Instruzioni d´uso

Instruzioni d´uso

Ricezione del criocontenitore

Ricezione del criocontenitore

  1. Identificare il centro di consegna nell’etichetta superiore. Nel caso in cui non fosse corretto NON APRIRE e comunicare la situazione a CEIFER Biobanco il prima possibile.
  2. Assicurarsi dell’esistenza del sigillo di sicurezza e verificare che non sia stato manipolato.
  3. Tagliare il sigillo e aprire l’imballaggio metallico per estrarre la busta con le informazioni relative all’invio.
  4. Verificare la presenza di tutti i documenti relativi all’invio.
  5. Controllare nel Rapporto per il centro la corrispondenza del numero del sigillo di sicurezza e del numero del criocontenitore per il trasporto con quelli effettivamente presenti nel sigillo tagliato e nella parte superiore del criocontenitore.
  6. Aprire il criocontenitore e verificare la presenza dell’azoto in fase vapore (l’azoto non viene trasportato allo stato liquido, ma si mantiene in fase vapore grazie all’apposito materiale poroso del criocontenitore).
  7. Verificare che le caratteristiche del campione trasportato nel criocontenitore corrispondano a quelle descritte nel Rapporto per il centro:
  • Numero del donatore
  • Nome della paziente
  • Colore e numero delle paillettes

Una volta utilizzato il campione ci si deve rivolgere a CEIFER Biobanco per procedere alla restituzione del criocontenitore, tramite e-mail a secretaria@ceifer.com Si prega di realizzare questa operazione al massimo tre giorni dopo la ricezione dello stesso. Al momento della restituzione del criocontenitore, usare il sigillo di sicurezza predisposto per la chiusura dell’imballaggio.

• Evitare il contatto diretto dell’azoto con la pelle.
• Usare occhiali protettivi e guanti appositi.
• Mantenere il criocontenitore in posizione verticale per evitare fuoriuscite.
• Non sigillare ermeticamente il criocontenitore
• Non versare acqua nel contenitore.
• NON lasciarlo MAI aperto.

  1. Identificare il centro di consegna nell’etichetta superiore. Nel caso in cui non fosse corretto NON APRIRE e comunicare la situazione a CEIFER Biobanco il prima possibile.
  2. Assicurarsi dell’esistenza del sigillo di sicurezza e verificare che non sia stato manipolato.
  3. Tagliare il sigillo e aprire l’imballaggio metallico per estrarre la busta con le informazioni relative all’invio.
  4. Verificare la presenza di tutti i documenti relativi all’invio.
  5. Controllare nel Rapporto per il centro la corrispondenza del numero del sigillo di sicurezza e del numero del criocontenitore per il trasporto con quelli effettivamente presenti nel sigillo tagliato e nella parte superiore del criocontenitore.
  6. Aprire il criocontenitore e verificare la presenza dell’azoto in fase vapore (l’azoto non viene trasportato allo stato liquido, ma si mantiene in fase vapore grazie all’apposito materiale poroso del criocontenitore).
  7. Verificare che le caratteristiche del campione trasportato nel criocontenitore corrispondano a quelle descritte nel Rapporto per il centro:
  • Numero del donatore
  • Nome della paziente
  • Colore e numero delle paillettes

• Evitare il contatto diretto dell’azoto con la pelle.
• Usare occhiali protettivi e guanti appositi.
• Mantenere il criocontenitore in posizione verticale per evitare fuoriuscite.
• Non sigillare ermeticamente il criocontenitore
• Non versare acqua nel contenitore.
• NON lasciarlo MAI aperto.

Una volta utilizzato il campione ci si deve rivolgere a CEIFER Biobanco per procedere alla restituzione del criocontenitore, tramite e-mail a secretaria@ceifer.com Si prega di realizzare questa operazione al massimo tre giorni dopo la ricezione dello stesso. Al momento della restituzione del criocontenitore, usare il sigillo di sicurezza predisposto per la chiusura dell’imballaggio.

Preparazione del campione

Preparazione del campione

Seme Totale

L’eiaculato si diluisce con un crioprotettore (Freezing Medium – Test Yolk Buffer di IrvineScientific) con un rapporto di 1:1. Posteriormente viene introdotto nelle paillettes e congelato.

  • Terreni di coltura: Sil-Select STOCK 100 % TM /Ferticult TM Flushing/Rincage
  • Pipette Pasteur ® sterili a punta fine: (Deltalab. Ref. 210024)
  • Centrifuga (preferibilmente a rotore oscillante)
  • Stufa per coltura a 37 °C
    • La scelta dei prodotti menzionati si deve all’uso degli stessi nella normale pratica del nostro laboratorio.
    • CEIFER BIOBANCO non si assume la responsabilità dei risultati che ogni laboratorio può ottenere con questo metodo. La nostra responsabilità è quella di offrire un numero adeguato di spermatozoi mobili dopo lo scongelamento delle paillettes.
  • Gradiente 80 %: 2 mL Ferticult + 8 mL Sil-Select
  • Gradiente 40 %: 6 mL Ferticult + 4 mL Sil-Select
    • Se preparati in condizioni sterili, si possono mantenere varie settimane a una temperatura di 2 – 8 °C.
    • È raccomandabile lasciare dal giorno prima 1,5 mL diciascun gradiente nella stufa a 37 °C.
informe tecnico CEIFERfin

  • Con una pipetta Pasteur versare 1,5 mL del gradiente 40 % in una provetta Falcon.
  • Versare 1,5 mL di gradiente 80 % sul fondo della stessa provetta lentamente e attraversando il gradiente 40 % collocato precedentemente.
  • Mantenere a 37 °C fino al momento dell’uso.

informe tecnico CEIFERfin

  • Scongelare paillettes nella stufa a 37 °C per 10 minuti.
  • Asciugare esternamente le paillettes, dato che si sarà verificata la formazione di condensa.
  • Tagliare l’estremità distale della paillette, introdurla in una provetta sterile e tagliare l’estremità prossimale. Il contenuto cadrà nella provetta.
  • Miscelare 4,5 mL di terreno Ferticult Flushing/Rincage (precedentemente temperato a 37 °C) goccia a goccia, agitando molto lentamente.
  • Si otterrà un totale di 6 mL (4,5 ml di Ferticult + 1,5 mL di seme).

Seme Totale

L’eiaculato si diluisce con un crioprotettore (Freezing Medium – Test Yolk Buffer di IrvineScientific) con un rapporto di 1:1. Posteriormente viene introdotto nelle paillettes e congelato.

  • Terreni di coltura: Sil-Select STOCK 100 % TM /Ferticult TM Flushing/Rincage
  • Pipette Pasteur ® sterili a punta fine: (Deltalab. Ref. 210024)
  • Centrifuga (preferibilmente a rotore oscillante)
  • Stufa per coltura a 37 °C
    • La scelta dei prodotti menzionati si deve all’uso degli stessi nella normale pratica del nostro laboratorio.
    • CEIFER BIOBANCO non si assume la responsabilità dei risultati che ogni laboratorio può ottenere con questo metodo. La nostra responsabilità è quella di offrire un numero adeguato di spermatozoi mobili dopo lo scongelamento delle paillettes.
  • Gradiente 80 %: 2 mL Ferticult + 8 mL Sil-Select
  • Gradiente 40 %: 6 mL Ferticult + 4 mL Sil-Select
    • Se preparati in condizioni sterili, si possono mantenere varie settimane a una temperatura di 2 – 8 °C.
    • È raccomandabile lasciare dal giorno prima 1,5 mL diciascun gradiente nella stufa a 37 °C.
informe tecnico CEIFERfin

  • Con una pipetta Pasteur versare 1,5 mL del gradiente 40 % in una provetta Falcon.
  • Versare 1,5 mL di gradiente 80 % sul fondo della stessa provetta lentamente e attraversando il gradiente 40 % collocato precedentemente.
  • Mantenere a 37 °C fino al momento dell’uso.

informe tecnico CEIFERfin

  • Scongelare paillettes nella stufa a 37 °C per 10 minuti.
  • Asciugare esternamente le paillettes, dato che si sarà verificata la formazione di condensa.
  • Tagliare l’estremità distale della paillette, introdurla in una provetta sterile e tagliare l’estremità prossimale. Il contenuto cadrà nella provetta.
  • Miscelare 4,5 mL di terreno Ferticult Flushing/Rincage (precedentemente temperato a 37 °C) goccia a goccia, agitando molto lentamente.
  • Si otterrà un totale di 6 mL (4,5 ml di Ferticult + 1,5 mL di seme).

Seme
Ready-use

L’eiaculato viene sottoposto a un trattamento di
REM utilizzando prima i gradienti di densità
da introdurre nelle cannucce e congelare.

informe tecnico CEIFER

  • Scongelare 1 paillette nella stufa a 37 °C per 10 minuti.
  • Asciugare esternamente la paillette, dato che si sarà verificata la formazione di condensa.
  • Tagliare l’estremità distale della paillette, introdurla in una provetta sterile e tagliare l’estremità prossimale. Il contenuto cadrà nella provetta.
  • Si raccomanda di lavare il campione scongelato per eliminare i crioprotettori con il protocollo consueto adottato dal proprio laboratorio.

Semen Readyuse

L’eiaculato viene sottoposto a un trattamento di
REM utilizzando prima i gradienti di densità
da introdurre nelle cannucce e congelare.

  • Scongelare 1 paillette nella stufa a 37 °C per 10 minuti.
  • Asciugare esternamente la paillette, dato che si sarà verificata la formazione di condensa.
  • Tagliare l’estremità distale della paillette, introdurla in una provetta sterile e tagliare
    l’estremità prossimale. Il contenuto cadrà nella provetta.
  • Si raccomanda di lavare il campione scongelato per eliminare i crioprotettori con il protocollo
    consueto adottato dal proprio laboratorio.