Banca del Seme +34 958 254 112 / Banca di Ovociti +34 954 456 169|info@ceifer.com

Preservazione della fertilità

Home » Preservazione della fertilità seme
Preservazione della fertilità seme2017-12-26T11:55:03+00:00

La criopreservazione del seme ha come finalità la conservazione e il mantenimento di campioni seminali a basse temperature (-196 °C) in azoto liquido, per il suo uso posteriore in tecniche di PMA.

Si deve offrire il prima possibile a tutti i pazienti con una diagnosi di cancro e va effettuata prima di iniziare un trattamento di chemioterapia o radioterapia, che possono avere effetti avversi sulla fertilità. Questi problemi possono essere reversibili, ma non in tutti i casi, inoltre non si può stabilire prima del trattamento.

La criopreservazione del seme deve essere realizzata presso una banca del seme autorizzata.

Indicazioni

  • Prima di trattamenti di chemioterapia o radioterapia potenzialmente causanti sterilità.

  • Prima di chirurgie potenzialmente causanti sterilità.

  • Difficoltà a ottenere il campione seminale destinato a un trattamento di PMA.

  • Deterioramento progressivo per causa conosciuta o sconociuta delle caratteristiche spermstiche.

  • Conteggi spermatici estremamente bassi che rendono consigliabile l’accumulazione di spermatozoi procedenti da diversi eiaculati.

  • Pazienti con professioni pericolose o ad alto rischio.

  • Motivi di tipo logistico (assenza del coniuge maschile, possibilità di anorgasmia) durante i processi di PMA.

Protocollo

Ti informiamo